BLOG

Immagine corporea: è tempo di educare al rispetto

“Sei soddisfatto/a della tua immagine corporea?” è una delle principali domande del nostro progetto di ricerca, alla quale segue un quesito ancora più specifico: “Cambieresti qualcosa di te per piacere agli altri?”. In pratica, ci impegniamo ad analizzare quanto sia importante per gli adolescenti il proprio aspetto esteriore, quale sia la percezione che hanno di…

Adolescenza e rapporto con il cibo

“Adolescenza e rapporto con il cibo” è uno dei temi che affrontiamo all’interno del Progetto Selfie. Per i ragazzi e, soprattutto per le ragazze, mangiare o non mangiare è molto spesso espressione di un disagio. C’è chi inizia a contare le calorie per paura di ingrassare e chi, al contrario, trova nel cibo un rifugio,…

Adolescenza iperconnessa e pandemia, oltre i pregiudizi

Il progetto Selfie è un’iniziativa che coniuga l’approccio scientifico (con la somministrazione e l’elaborazione di questionari anonimi) e l’approccio pedagogico (che coinvolge il mondo della scuola e i genitori). L’indagine riguarda specifiche macro-aree di vita: l’obiettivo è comprendere quali siano le abitudini degli adolescenti e delineare i comportamenti a rischio, per costruire e proporre percorsi…

Adolescenti e alcol: alcune riflessioni post-lockdown

Adolescenti e alcol, abitudini di spesa, rapporto con le nuove tecnologie (e molto altro): grazie ai nuovi dati acquisiti nella prima parte del 2021, all’interno del Progetto Selfie, è stato possibile effettuare un confronto iniziale tra i questionari somministrati pre-lockdown e post-lockdown. L’obiettivo principale della comparazione riguarda la verifica di eventuali cambiamenti significativi negli stili…

Immaginare il futuro, costruire un percorso

Quando chiediamo ai nostri ragazzi di immaginare il futuro, dobbiamo essere sicuri di aver fornito loro gli strumenti giusti per riuscirci. Viviamo in una società complessa, ricca di stimoli e opportunità, ma è necessario imparare a orientarsi per scegliere bene. Gli studenti della terza media, già prima di concludere l’anno, sono invitati a prendere una delle prime…

Informazione costruttiva: conoscere, capire, prevenire

L’informazione costruttiva aiuta a sviluppare il pensiero critico, a ragionare con calma, senza accontentarsi delle apparenze o delle supposizioni. Insegna a verificare, a cercare risposte chiare, basate su fatti concreti. Siamo bombardati dalle notizie, dagli aggiornamenti minuto per minuto, online e offline. C’è sempre qualche servizio speciale, dossier o edizione straordinaria. Il sovraccarico informativo in cui siamo immersi, nostro…

Il gioco d’azzardo nell’adolescenza

Il gioco d’azzardo nell’adolescenza è un fenomeno sempre più diffuso. Nella maggior parte dei casi, infatti, i ragazzi iniziano a scommettere, magari insieme ai propri amici, con l’obiettivo di guadagnare denaro, divertirsi a sfidare la sorte o anche solo per passare il tempo, specie online. Ciò accadeva già prima della pandemia: da una nostra indagine, interna al Progetto Selfie e condotta…

Affrontare le difficoltà durante l’adolescenza: una riflessione

Come aiutare i nostri ragazzi ad affrontare le difficoltà della vita ed evitare gli ostacoli?Forse cambiando domanda: come possiamo supportare gli adolescenti nel far fronte alle complicazioni, ai disagi e alle delusioni che, inevitabilmente, la quotidianità presenta? Non sempre è possibile schivare un problema, quindi conta molto di più essere capaci di tenere testa agli inconvenienti: è…

Adolescenti, amicizia, il ruolo dei social network

Quando oggi si parla di adolescenti e amicizia, ci si chiede subito quale sia il ruolo dei social network. Se una volta, infatti, si cercava affannosamente un pezzetto di carta per annotare l’indirizzo e il numero telefonico di un nuovo amico, conosciuto tra i banchi di scuola o durante le vacanze estive, adesso basta “chiedere l’amicizia” su…

Conoscere per relazionarsi o relazionarsi per conoscere?

Conoscere per relazionarsi è un obiettivo chiave del progetto Selfie, ma non dobbiamo dimenticare che anche il dialogo in sé è una forma di conoscenza, quindi sono essenziali entrambi gli approcci. Indagare, analizzare, consente di entrare meglio in relazione con gli adolescenti, capire cosa dire e come, quali comportamenti adottare, che tipo di interventi di prevenzione attivare…